Martedì con Pomeriggio 5

8 mag

Eccoci nelle vostre case anche oggi!
Partiamo con i servizi sui principali fatti di cronaca: ci colleghiamo con Genova per gli aggiornamenti sull’attentato al dirigente Ansaldo; parleremo poi del tassista ucciso alla periferia sud di Milano e di una notizia choc da Cambridge.
Nuovi aggiornamenti poi sull’omicidio di Sarah Scazzi.
Aspettiamo tutti i vostri commenti!

Morire di crisi

7 mag

Dopo il gesto di Luigi Martinelli, l’imprenditore che si è barricato all’interno dell’Agenzia delle Entrate con alcuni ostaggi, torniamo a parlare dei gesti estremi di questo periodo di molti piccoli imprenditori.
Parleremo di una figlia che è riuscita a salvare il padre dal tentativo di suicidio ma purtroppo sono numerosi i casi di persone che decidono di togliersi la vita a causa della crisi. Ne parliamo con i nostri ospiti.

Vanessa uccisa per gelosia

7 mag

Tanta gente alla fiaccolata organizzata sabato a Enna per ricordare Vanessa Scialfa, la ventenne assassinata dal convivente. Ad aprire il corteo Alessandro, l’ex fidanzato della giovane.
Approfondiamo questa storia con un’intervista esclusiva allo zio di Francesco Lo Presti, assassino della ragazza.

Figli contesi dai genitori

7 mag

Torniamo a parlare di bambini contesi da genitori che vivono in nazioni diverse e rapiti dai genitori, con due storie.

Ascoltiamo la testimonianza di Marzia, mamma della piccola Martina, portata in Tunisia dal papà e quella di Yuri, fuggito con il figlio di tre anni per non separarsene dopo aver saputo dell’affidamento concesso alla madre. Cosa ne pensate? Aspettiamo tutti i vostri commenti.

Una nuova settimana insieme: le notizie di oggi

7 mag

Tantissimi gli argomenti di cui parlare anche oggi.

Partiamo con un aggiornamento da Genova dove un dirigente Ansaldo è stato avvicinato da due motociclisti che gli hanno sparato alle gambe.
Parleremo poi insieme a uno dei superstiti del pullman diretto all’adunata nazionale dei carabinieri che sabato è uscito di strada nei pressi di Padova e ancora tutti gli aggiornamenti sulle elezioni amministrative in corso.

Queste e tante altre notizie, spettiamo tutti i vostri commenti!

Diete: boom e polemiche

4 mag

Torniamo a parlare di un argomento molto seguito,
ci occupiamo di diete e del dibattito che impazza su tutti i giornali tra chi sceglie la dieta Dukan e chi preferisce la dieta mediterranea.

Ne parliamo con i nostri esperti e cerchiamo di fare chiarezza.

Cosa ne pensate?

Delitto di via Poma, assolto Busco

4 mag

Raniero Busco è stato assolto dall’accusa dell’omicidio dell’ex fidanzata Simonetta Cesaroni, uccisa il 7 agosto 1990.

Secondo i giudici Busco non ha commesso il fatto, ma dopo 22 anni resta ancora senza un colpevole il delitto di via Poma.

Ne parliamo con i nostri ospiti e i nostri inviati, in esclusiva con Roberta Milletari, la moglie di Raniero Busco.

Il venerdì di Pomeriggio 5

4 mag

Anche oggi tanta cronaca, notizie e approfondimenti.

Iniziamo con la notizia di un bimbo di 11 anni disabile scomparso in provincia di Milano.

Parleremo poi del malore che ha colpito il senatore a vita Giulio Andreotti e approfondiremo la notizia dell’arresto di Luigi Martinelli, l’imprenditore che ieri si è barricato in una sede dell’Agenzia delle entrate con degli ostaggi a Romano di Lombardia, in provincia di Bergamo.

Miracoli o misteri?

3 mag

Torniamo a parlare di un argomento molto delicato: apparizioni e incomprensibili guarigioni a Gimapilieri, in Sicilia, dove abbiamo incontrato una donna veggente.
Ascoltiamo le testimonianze dei nostri ospiti in studio e ne discutiamo insieme.
Come al solito, vogliamo sapere cosa ne pensate: aspettiamo tutti i vostri commenti.

Roberta: i misteri dell’ultima notte

3 mag

Tantissima cronaca anche nella puntata di oggi:
partiamo subito con i servizi e le principali notizie dai quotidiani.

Parleremo poi delle ultime novità sulle ricerche di Roberta Ragusa, la donna scomparsa a San Giuliano Terme:
le dichiarazioni di Antonio Logli, marito della donna, circa l’ultima notte prima della scomparsa di Roberta presentano alcune incongruenze.

Ne parliamo con i nostri ospiti e i nostri inviati.